Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

Che cos’è la geotermia?
La geotermia rappresenta lo sfruttamento dell’energia geotermica, ovvero il calore presente all’interno del nostro pianeta.
Il grande calore primordiale della formazione terrestre, a miliardi di anni di distanza, è racchiuso nelle profondità del pianeta e continua a scaldare il sottosuolo con un gradiente di temperatura approssimativamente di 3 °C ogni 100 metri di profondità.
In alcune zone, a causa di conformazioni particolari della crosta terrestre o di anomalie vulcaniche, questa differenza di temperatura può essere maggiore e raggiungere temperature molto più alte a profondità inferiori; in queste zone l’energia può essere facilmente recuperata dal terreno.
I vulcani, i geyser e le sorgenti di acqua calda rappresentano l’espressione superficiale di questo calore profondo.
L’energia geotermica è quindi una fonte inesuaribile e rinnovabile.


Come può essere sfruttata? Tecnologie e impianti
La tipologia più evidente di sfruttamento dell’energia geotermica sono le centrali a vapore per la produzione di energia elettrica (ad esempio quelle di Larderello) o lo sfruttamento del calore in grandi centrali per il teleriscaldamento, sistemi detti ad alta entalpia per l’alto contenuto energetico del fluido.
Tuttavia l’avvento di tecnologie più avanzate permette adesso anche lo sfruttamento dei cosiddetti sistemi a bassa entalpia, ovvero il ricorso alla geotermia anche su scala molto più piccola, a livello residenziale e di singola unità immobiliare, abbinando il calore ottenuto da sonde geotermiche collocate nel terreno con pompe di calore sempre più efficienti, sistemi che permettono di riscaldare e raffrescare gli edifici con un unico impianto, assicurando un alto grado di rendimento sull’arco dell’intera stagione.
L’energia geotermica offre quindi notevoli vantaggi, sia dal punto di vista economico che ambientale e sociale:
l’energia geotermica è una fonte di energia pulita e rinnovabile
è indipendente dal prezzo dei combustibili fossili e non viene importata da paesi confinanti
è pulita poichè non emette CO2
non ha impatto ambientale poiche’ non ci sono installazioni visibili all’esterno.
praticamente non necessita di manutenzione, i costi di gestione risultano più che dimezzati rispetto ad impianti tradizionali
l’ impianto è del tutto silenzioso, totale assenza di odori ed emissioni in atmosfera
fornisce riscaldamento, acqua calda e raffreddamento tutti i giorni dell’anno i qualsiasi ora del giorno e della notte
è un tipo di risorsa flessibile ed ha molteplici campi di applicazione, dalle abitazioni, agli usi industriali
è possibile utilizzarla anche in casi di ristrutturazione di impianti esistenti.

Il limite principale allo sviluppo di questa applicazione, pur estremamente vantaggiosa sotto molteplici aspetti, è costituito dall’investimento iniziale richiesto, necessario per le perforazioni nel terreno e la posa delle sonde geotermiche a profondità spesso piuttosto rilevanti.
Nonostante ciò il ricorso all’energia geotermica rimane una soluzione senz’altro conveniente, con tempi di rientro dall’investimento assolutamente favorevoli, grazie ai bassissimi costi di gestione e ai costi azzerati per il combustibile.

Pubblicità
Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi