Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

News

Caccia al bollino: l’usato «efficiente» vale il 10% in più

 

 

Caccia alla classe energetica più elevata, per far leva sul prezzo finale in un momento di stagnazione del mercato. L’obbligo di indicare i parametri di certificazione negli annunci immobiliari di vendita, introdotto dal 1° gennaio, permette di fare le prime valutazioni su quanto questi incidano sulla quotazione finale dell’abitazione: in media un appartamento ristrutturato ed efficiente in classe C la massima ottenibile, per un usato costa il 10% in più rispetto a uno in classe G o F, le due classi più basse che, secondo Fiaip, rispecchiano circa l’80% del totale del patrimonio italiano.Se poi si confronta la stessa tipologia di appartamento con una classe A, la variazione di prezzo sale fino al 30 per cento. Va detto, però, che a raggiungere la certificazione massima sono solo le abitazioni di nuova costruzione, sul cui valore incidono parametri differenti rispetto al mercato dell’usato.
Gli annunci certificati
L’analisi è stata condotta prendendo in esame gli oltre 750mila annunci di Immobiliare.it. Per vedere l’impatto sui prezzi “a regime”, però, bisognerà ancora attendere: a riportare correttamente la classe energetica, secondo il portale di annunci immobiliari, sono solo il 7,3% delle inserzioni. «L’impegno degli operatori in queste ore è crescente – sottolinea Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it – e lo dimostra il fatto che al 31 dicembre 2011 erano solo il 4,7 per cento». Senza contare le differenze territoriali: al Nord le inserzioni complete sono di più – con i picchi di Bolzano (23,7%), Trento (21,1%) e Torino (8,2%) – mentre al Sud non superano l’1,3 per cento.
La corsa all’attestato coinvolge migliaia di proprietari, ma soprattutto gli agenti: gli annunci di vendita pubblicati dalle agenzie con tutte le informazioni necessarie sono il 5,7%, quelli dei privati solamente lo 0,9 per cento. Per il 34,3%, inoltre, gli immobili certificati in vendita sono di nuova costruzione, «perché quando è nato l’istituto della certificazione per molto tempo è stato conosciuto e utilizzato solo dai costruttori», fa notare Immoibiliare.it. Ne consegue che il campione preso in esame per analizzare l’impatto della classe energetica sui prezzi sia dunque abbastanza ristretto, per il momento, e «sbilanciato verso l’alto», commenta Giordano.

Continua a leggere su Caccia al bollino: lusato «efficiente» vale il 10% in più.




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi