Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

News

Energia elettrica da fonti rinnovabili alla gente più povera nel Sud del Malawi

Si tratta di una impresa umanitaria voluta e organizzata dalla Ong COOPI 1 e da 9REN Group 2, tra i maggiori operatori del settore fotovoltaico. Garantirà l’accesso all’energia da fonti rinnovabili a 14.900 persone, agricoltori delle regioni rurali più diseredate del paese africano.

9REN Group 3, tra i maggiori operatori del settore fotovoltaico, e COOPI 4, organizzazione umanitaria italiana, danno vita a “Energy For Malawi – COOPI & 9REN for Malawi”, progetto di sviluppo per garantire l’accesso all’energia da fonti rinnovabili a 14.900 persone, agricoltori delle regioni rurali più povere del Sud del Malawi.

I cambiamenti. Energy For Malawi porterà la luce nelle abitazioni del Distretto di Kasungu non ancora raggiunte dall’energia elettrica, rinforzerà la produttività agricola delle comunità rurali e creerà microimprese, che utilizzeranno energia solare per l’irrigazione e per lo sviluppo del turismo locale. Le scuole, attualmente prive di elettricità, grazie all’energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici, potranno utilizzare un laboratorio di informatica e consentire una migliore educazione degli studenti.

Il progetto. E’ strutturato in due fasi: la prima, già operativa, consiste nella donazione a COOPI da parte di 9REN di 200 moduli fotovoltaici. La seconda prevede un’operazione congiunta di “marketing verde” in base alla quale 9REN si impegna a donare a COOPI nuovi moduli per ogni impianto realizzato nell’ambito di Energy For Malawi. Per ogni famiglia o impresa che deciderà di realizzare un impianto fotovoltaico con 9REN e sostenere il progetto do cooperazione senza alcun costo aggiuntivo, 9REN donerà – a seconda della potenza dell’impianto realizzato – un certo numero di pannelli per le comunità del Malawi.

Il 2012 anno dell’energia sostenibile. “Il 2012 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite come Anno Internazionale dell’energia sostenibile per tutti e il progetto Energy For Malawi si inserisce perfettamente in tale contesto”, afferma Stefano Granella, amministratore delegato del Gruppo 9REN. “Siamo orgogliosi di promuovere questa iniziativa con COOPI e donare al Malawi moduli fotovoltaici che produrranno energia pulita, generando così opportunità di sviluppo e crescita economica e migliorando servizi primari e qualità della vita delle popolazioni più povere”.

Chi è COOPI. E’ la maggiore organizzazione di cooperazione internazionale italiana in termini di capitale gestito per i progetti ed una delle più antiche realtà nel settore. La sua missione è contribuire grazie alla determinazione e alla professionalità delle sue persone al processo di lotta alla povertà e di crescita delle comunità con le quali coopera nel mondo. La sua visione è aspirare a un mondo senza povertà, capace di realizzare concretamente gli ideali di eguaglianza e giustizia, di sviluppo sostenibile e coesione sociale, grazie all’incontro e alla collaborazione fra tutti i popoli.

Chi è 9REN. E’ un Gruppo italo spagnolo, nato nel 2003, oggi uno dei maggiori operatori del mercato fotovoltaico chiavi in mano e uno tra i principali investitori nel settore. La sua missione è rispondere ai bisogni energetici delle famiglie e delle imprese, applicando soluzioni sostenibili e generando valore per i propri clienti.
La sua visione è essere un gruppo multinazionale focalizzato sull’innovazione e la crescita nel settore delle energie rinnovabili.

viaEnergia elettrica da fonti rinnovabili alla gente più povera nel Sud del Malawi – Repubblica.it.




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi