Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

News

Energia solare: i consigli anti concorrenza per il mercato Ue

L’associazione che rappresenta l’industria fotovoltaica europea, l’Epia, presenta alcune strategie da seguire affinché il mercato rinnovabile europeo si tuteli di fronte agli agguerriti competitors esteri, come la Cina.
La crisi finanziaria che ha travolto i mercati planetari sembra non aver compromesso la crescita delle installazioni rinnovabili, che hanno registrato una continua crescita per tutto il 2011, arrivando, per esempio, ad una capacità globale di fotovoltaico pari a 67,4 GW – partendo da una capacità di 39,7 GW solo nel 2010. Per capirci, si parla di un volume di energia sufficiente a coprire il fabbisogno energetico annuale di oltre 20 milioni di famiglie nel mondo.

In tutto questo movimento, l’Europa conferma la sua posizione leader nell’energia pulita, detenendo da sola 21 dei 39,7 GW di nuova potenza. A condividersi il merito, Italia e Germania rappresentanti di quasi il 60% della crescita globale. Primato che, nonostante i dati positivi, non è forse destinato a durare: nuovi mercati sono al lavoro per sfruttare le potenzialità aperte dalla green economy, prima la Cina, seguono Stati Uniti e Giappone, Australia, India… E altri paesi emergenti, come Medio Oriente, Asia e Sudamerica.

Di fronte a questa “minaccia” interviene l’Epia, che rappresenta l’industria fotovoltaica europea, sottolineando l’importanza, da parte dell’Europa, di incrementare sforzi e impegnare più risorse per mantenere standard elevati di competitività rispetto a nuovi soggetti, prima tra tutti la Cina. L’associazione decide così di proporre alcuni “comandamenti” volti a sostenere una politica di promozione del fotovoltaico: in primo luogo, la creazione di un quadro politico stabile e a lungo termine della politica favorevole alle energie rinnovabili. Particolare enfasi viene data all’importanza di sostenere una linea privilegiata dedicata agli investimenti alla produzione, includenso un forte impegno verso la ricerca e le applicazioni tecnologiche, che devono essere sostenute da uno sforzo per migliorare l’accesso al finanziamento. Una più determinata politica di sviluppo della capacità si dovrà poi accompagnare a un maggiore uso di strumenti di standardizzazione e di commercializzazione per promuovere importazioni e esportazioni.

viaEnergia solare: i consigli anti concorrenza per il mercato Ue – News – Green Economy – Virgilio GO GREEN.




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi