Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

News

Rinnovabili, 68% imprese prevede un incremento dei ricavi nei prossimi 12 mesi

Secondo un recente report del Wwf, il settore è cresciuto globalmente del 31% annuo sia nel 2009 che nel 2010

Il settore delle energie da fonti rinnovabili è un settore solido e in rapida espansione. E’ quanto rivela il Grant Thornton International Business Report, un’indagine condotta a livello globale su un campione di 3.000 imprese di tutti i settori, quotate e piccole e medie. L’indagine Ibr infatti indica che il 68% delle imprese cleantech prevede di incrementare i ricavi nei prossimi 12 mesi, contro il 52% delle imprese degli altri settori. Allo stesso modo, il 62 % prevede un aumento degli utili, contro il 38% negli altri settori.
Inoltre, gli imprenditori del settore cleantech sembrano intenzionati ad investire nella crescita a lungo termine delle loro imprese: il 52% di loro prevede di incrementare la spesa per ricerca e sviluppo nei prossimi 12 mesi e il 51% prevede di investire maggiormente in impianti e macchinari. Questo ottimismo è confermato dai tassi di crescita fatti registrare nel settore negli ultimi anni.
Secondo un recente report del Wwf, il settore è cresciuto globalmente del 31% annuo sia nel 2009 che nel 2010. Nonostante il tasso di crescita sia sceso al 10% nel 2011, rimane un valore ben al di sopra dei tassi di crescita medi del Pil. In Cina il settore è passato da 17,5 miliardi di dollari a 71,3 miliardi di dollari tra il 2008 e il 2011, con un incremento del 77%. Negli Stati Uniti il settore è cresciuto del 17 % tra il 2010 e il 2011 raggiungendo i 46,3 miliardi di dollari.
”I dati registrati dall’ultimo International Business Report sono confortanti perché dipingono, come auspicabile, lo stato dell’arte di un settore promettente che si rivela all’altezza degli investimenti e degli sforzi in research&development impiegati da molte economie, emergenti e non.” – dichiara Stefano Salvadeo – parner Studio Bernoni Professionisti Associati, member firm di Grant Thornton International Ltd.
”Quello del cleantech, spiega Stefano Salvadeo – parner Studio Bernoni Professionisti Associati, member firm di Grant Thornton International Ltd, “è un settore in continua evoluzione: gli studiosi ricercano nuove tecnologie da applicare alle fonti energetiche per poterne sfruttare al meglio il potenziale, come nel caso dell’energia marina che avrà in futuro un ruolo sempre più centrale. Senza contare che molti paesi nel mondo hanno piani di sviluppo energetico per i prossimi decenni, come l’India che ha annunciato di voler raddoppiare fino a 55.00Mw la produzione di energia da fonti pulite entro il 2017”
Secondo Nathan Goode, responsabile cleantech globale di Grant Thornton ”l’incertezza economica globale sta pesando sulle prospettive di crescita a breve termine, ma i dati suggeriscono che le imprese dinamiche nel settore cleantech sono decise a investire in piani di crescita ambiziosi per accrescere la competitività”.
Inoltre, “. Cina, Stati Uniti ed Europa rappresentano ad oggi circa il 50 % della produzione totale globale, ma la relativa percentuale di produzione cleantech raggiunge circa il 75%; ci aspettiamo quindi che siano proprio questi paesi a guidare l’innovazione e la crescita in futuro”.
Per il 41% delle imprese cleantech, il maggior vincolo all’espansione è rappresentato dalla burocrazia, percentuale che scende al 34% per le imprese degli altri settori. La mancanza di lavoratori qualificati è citata quale vincolo alla crescita da un ulteriore 38 % di imprese cleantech, dieci punti percentuali in più rispetto alla media degli altri settori. Questa scarsità di forza lavoro qualificata spiega probabilmente perché il 79 % delle imprese cleantech prevede di offrire ai propri dipendenti un aumento di stipendio nei prossimi 12 mesi (negli altri settori la percentuale si ferma al 68 %).




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi