Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

News

Sardegna: in arrivo bando per efficientamento e risparmio in piani sviluppo urbano

La Regione Sardegna prosegue sulla strada dello sviluppo sostenibile con l’obiettivo di ridurre, nell’isola, le emissioni di gas clima alteranti attraverso l’incremento dell’utilizzo di energie rinnovabili e il miglioramento del risparmio energetico per arrivare a conseguire gli obiettivi della strategia “Europa 20-20-20”.

Entro pochi giorni sarà pubblicato l’avviso per la procedura valutativa a sportello di progetti di efficientamento e risparmio energetico, definiti ed inseriti all’interno di piani integrati di sviluppo urbano sostenibile.

Le proposte saranno sottoposte alla verifica di coerenza con i requisiti previsti dal PO FESR 2007-2013 al fine di potere essere presentate al Fondo di sviluppo urbano (FSU EE/) nell’ambito dell’iniziativa Jessica, per la successiva valutazione economico-finanziaria, e l’eventuale finanziamento.

L’iniziativa – che si aggiunge a quella da tempo avviata con il progetto Smart City Comuni in classe A e che ha visto l’impegno della Regione nell’accompagnamento di 66 Comuni sardi i quali hanno recentemente approvato e presentato alla Commissione Europea i propri PAES – mira a stimolare la realizzazione di investimenti per l’efficientamento e il risparmio energetico anche con l’apporto di capitale privato attraverso forme di partenariato pubblico e privato.

Le risorse finanziarie conferite nel Fondo fanno parte dell’Asse III Energia del PO FESR 2007-2013 e l’avviso si inserisce nel quadro delle azioni messe in campo dalla Giunta per imprimere un’ accelerazione alla spesa dei fondi comunitari.

Il Fondo di Partecipazione Jessica Sardegna (FPJS), istituito a seguito della sottoscrizione nel luglio 2011 di un accordo di finanziamento tra l’Autorità di Gestione del POR FESR e la BEI (Banca europea degli Investimenti), punta a facilitare la concessione di risorse finanziarie, sotto forma di prestiti, capitale e altri strumenti finanziari equivalenti, verso progetti di sviluppo urbano, inseriti in PAES/Piani Integrati o PISU (progetti integrati di sviluppo urbano)

La valutazione dei progetti avverrà secondo le modalità indicate nell’Avviso indetto dalla Presidenza della giunta, Servizio per il coordinamento delle politiche in materia di riduzione dei CO2- Green Economy.

I destinatari sono quelli individuati dalla Linea di attività 3.1.2b del PO FESR e cioè l’Amministrazione regionale, anche attraverso Enti strumentali, agenzie e società in house, gli Enti Pubblici. L’istruttoria e la valutazione di ammissibilità delle istanze avverrà secondo l’ordine cronologico di presentazione.




Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi