Certificazione-Energetica.com
Preventivi Attestato Prestazione Energetica
Pubblicità

Quando cambi l’olio, chiedi i lubrificanti “fuel economy” che consentono al tuo motore di consumare meno. Costano un po” di più, ma durano il doppio e in città ti permettono di risparmiare fino al 4% di carburante, oltre 50 euro all’anno.

Il compito principale che l’olio deve svolgere è quello di lubrificare gli organi meccanici in movimento relativo, in modo da ridurre al minimo gli attriti all’interno del motore e dunque contenere in maniera significativa anche i consumi di carburante.
I lubrificanti fuel economy sono studiati appositamente per ridurre gli attriti meccanici grazie alla presenza di additivi speciali appositamente studiati. Presentano ottime proprietà di scorrevolezza sia a freddo, facilitando l’avviamento del motore nei mesi invernali, sia a caldo, grazie alla bassa volatilità dei loro componenti che permette di contenere i consumi di olio.
Mostrano ottime caratteristiche antiusura, che garantiscono una lunga durata degli organi in moto e riducono la necessità di manutenzione, e caratteristiche di stabilità fisico-chimica per la presenza di speciali basi sintetiche, che si oppongono alle alterazioni termo-ossidative dovute alle elevate temperature e alla presenza di aria nel motore.
Il risparmio di carburante prescritto dalle specifiche ACEA (European Automobile Manufacturers Association, associazione di 13 case costrittrici automobilistiche europee) affinchè un lubrificante sia considerato fuel economy è in media del 2,5%, ma in ciclo urbano arriva fino al 4%. Il maggior costo (in media +5 /litro, ovvero circa 20 in più su ogni cambio d’olio, che con un lubrificante tradizionale costa circa 50 ) è completamente ripagato dalla durata doppia dei lubrificanti fuel economy rispetto a quelli tradizionali.
Quando cambi l’olio, dunque, chiedi i lubrificanti “fuel economy”: ti conviene!

Ogni quanto va sostituito l’olio?
Per saperlo puoi consultare il manuale “uso e manutenzione” della tua auto. In genere per le auto moderne un lubrificante tradizionale va cambiato ogni 10.000-15.000 km, ovvero in media una volta all’anno (soprattutto per le auto diesel), mentre i lubrificanti “fuel economy” vanno cambiati una volta ogni 2 anni.

Ogni quanto va sostituito il filtro?
Anche per questo puoi consultare il manuale della tua auto. Comunque, in genere, il filtro dell’olio va cambiato almeno ad ogni cambio d’olio, oppure prima se si cambia il tipo di lubrificante.

Altre iniziative
Quando fai cambiare l’olio, approfittane per far fare una revisione completa alla tua auto (ad esempio l’eventuale cambio del filtro dell’aria e del carburante). Una corretta manutenzione non è perdita di tempo nè un’inutile spesa, bensì un guadagno!

Pubblicità
Siti Partner

Vacanze con i Bambini

EnergeticAmbiente.it

TOP100-SOLAR

Guide di Viaggio


Comments
  • massimo giordano: SALVE MI POTETE CONTATTARE PER 1 CERTIFICAZIONE A.P.E. PER 1 APPARTAMENTO DA DARE IN LOCAZIONE. ASPETTO VOSTRE NOTIZIE. GRAZIE E BUONA GIORNATA .ARTEMIDE CONSULTING SAS MASSIMO GIORDANO CELL: 334-167.90.56 EMAIL: massimo_giordano2002@hotmail.com
    View Post
  • paolo: consiglio segnalare la truffa al 117 GDF.
    View Post
Archivi